Blog

Business

Come puoi migliorare le tue capacità di comunicazione?

Sans titre (29)

Come puoi migliorare le tue capacità di comunicazione?

Come sapete, in tutti i settori e in tutti i lavori, sono necessarie buone capacità di leadership, gestione del tempo, fiducia in se stessi e capacità di comunicazione forti ed efficaci. Questo articolo ti insegnerà come migliorare le tue capacità di comunicazione.

Come puoi migliorare le tue capacità di comunicazione?

In ogni settore, le buone capacità di comunicazione sono diventate molto importanti. Poiché risolvi i problemi dei tuoi clienti, puoi avere così tanti problemi che solo una buona comunicazione, una comunicazione proattiva, possono risolvere. Questo vale anche per gli studenti di ingegneria, economia aziendale o altri campi. Alcuni di voi potrebbero diventare manager o politici domani, quindi questa è un’abilità comunicativa molto importante.

In effetti, molti studi hanno dimostrato che le capacità comunicative e di leadership di una persona, che sono interconnesse, possono differire e determinare il percorso della propria realizzazione di vita.

Modi per migliorare le capacità di comunicazione

La comunicazione efficace è una delle abilità più importanti che una persona può avere nella vita. Migliora le capacità di comunicazione: che tu voglia avere conversazioni migliori nella tua vita personale e sociale, o desideri trasmettere meglio le tue idee sul posto di lavoro, ci sono alcune cose importanti che puoi fare.

Hai qualcosa di buono da dire?

Cerca di ricordare e prendere appunti, tieni un diario qualunque cosa tu abbia passato perché mentre la tua vita va avanti diventerai messaggi sui tuoi fallimenti, i tuoi successi, i tuoi errori che hai fatto e come ti sei corretto e salvato hai da dire.

Consigli per una buona preparazione

La chiave per un buon discorso e un’eccellente comunicazione è la preparazione. In realtà, tutta la nostra vita consiste nella preparazione. Ci prepariamo sempre per i passaggi e le fasi della vita, questo fa parte del gioco della vita.

La qualità della conversazione mostra competenza

La conversazione è tutta una questione di qualità. Cerca di evitare tutti i tipi di parole di riempimento come “Um”, “Come”, “Indovina”, “Bene”, “Um”, “Lo sai già”. Queste parole non aggiungono valore alla conversazione e letteralmente non hanno significato. Usa le pause invece delle parole di arresto

Questa capacità di comunicazione è probabilmente l’abilità più importante in relazione alla conversazione generale con cui potrai avere una conversazione con quasi chiunque.

Forti capacità comunicative nella conversazione

All’interno di ogni frase ci sono diversi argomenti in cui puoi diramarti. Se una conversazione si interrompe è perché non ci sono altri argomenti interessanti. Quindi, quando hai l’opportunità di ramificare in diversi argomenti, scegli quello che ti interessa. Inoltre, ricorda che dovresti dare al tuo interlocutore l’opportunità di parlare anche di diversi argomenti. Se non gli offri argomenti, la conversazione finirà in un vicolo cieco. Queste abilità comunicative richiedono un po’ di pratica. Più provi a cercare argomenti su cui orientarti, più li noterai. Pensa alle tue ultime interviste. Le interviste sono eccitanti, snervanti e sicuramente non sono qualcosa che piace alla persona media.

Un errore comune che le persone commettono quando incontrano qualcuno per la prima volta è che entrano in qualcosa chiamato “modalità intervista” e bombardano l’altra persona con domande che possono essere estremamente scomode. Il problema di fare troppe domande è che rendono la conversazione molto unilaterale.

Usa una dichiarazione invece delle domande

Quando fai dichiarazioni, stai rivelando informazioni su di te. Prendine nota la prossima volta che sei con i tuoi amici o amici più cari. Scoprirai che la maggior parte della conversazione sono dichiarazioni.

umorismo

L’umorismo è un modo estremamente complicato di ballare e giocare con le tue parole.

Raccontare storie

Si tratta essenzialmente di raccontare una storia avvincente e coinvolgente che permetterà agli estranei di immergersi nel tuo mondo.

Conversazioni profonde

È molto importante per costruire relazioni durature e preziose

Conosci un modo per diventare un buon conversatore? La chiave è mettere in pausa prima di rispondere o rispondere. Una breve pausa da tre a cinque secondi dopo che una persona ha smesso di parlare è una cosa molto elegante da fare in una conversazione.

Quando fai una pausa, raggiungi tre obiettivi contemporaneamente.

Innanzitutto, eviti il rischio di essere interrotto se l’altra persona sta prendendo fiato prima di continuare.

Il secondo vantaggio è che non facendo un lungo commento in questa fase iniziale, mostri alla persona con cui stai parlando che stai ascoltando attivamente o prestando attenzione alle sue parole.

Il terzo vantaggio di prendersi una pausa dalla conversazione è che puoi capire meglio l’altra persona. Le sue parole penetrano in un livello più profondo della tua mente e capirai meglio cosa sta realmente dicendo.

Facendo una pausa, puoi avere una conversazione efficace e buona.

Mostra rispetto e apprezzamento

L’apprezzamento e il rispetto possono fare molto. Le persone sono più aperte a comunicare con te quando mostri rispetto per loro e per le loro idee. È anche importante essere rispettosi e rispettosi del tempo degli altri.

Parafrasare e fare domande

Fare domande non solo ti aiuta a capire cosa sta dicendo l’altra persona, ma mostra anche che sei effettivamente interessato a quello che sta dicendo.

Un’altra opzione è quella di parafrasare le parole di chi parla con parole tue. Quindi, dopo aver sorriso o annuito, puoi dire “Vediamo se ho capito bene” o “Vediamo se ho capito bene”. E poi ripeti tutto da capo con parole tue. Parafrasando le parole di chi parla, dimostri che lo stai davvero ascoltando e stai cercando di capire i suoi pensieri o sentimenti. Questo ti aiuterà anche a sviluppare abilità comunicative chiare.

Ascolto attivo

Ed è una bella cosa quando ti eserciti ad ascoltare. I tuoi contatti vogliono sapere che saranno ascoltati. Le altre persone ti troveranno affascinante, si sentiranno rilassate e felici intorno a te, perché quando ascolti le altre persone le fai sentire importanti. I buoni ascoltatori sono buoni comunicatori e buoni leader.

Il motivo per cui l’ascolto attivo è uno strumento così potente per sviluppare l’arte e l’abilità di una conversazione efficace è perché crea fiducia. È uno strumento molto potente per la comunicazione aziendale. Più ascolti il tuo cliente, membro del team o altra persona, più fiducia creerai. Aumenta anche l’autostima.

Linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo include il contatto visivo, le buone maniere, le espressioni facciali, i sorrisi e i gesti delle mani. La comunicazione è molto più che semplici parole. comunichiamo con le parole, ma in realtà comunichiamo molto anche senza parole, nota anche come comunicazione non verbale. quando incontriamo qualcuno per la prima volta, la prima cosa che diciamo di noi stessi è il nostro “linguaggio del corpo”. I tuoi segnali non scritti e non verbali spesso rivelano più di quanto pensi. Il nostro linguaggio del corpo aperto dice alle persone il 70% delle cose su noi stessi. Molti vengono rifiutati al primo colloquio di lavoro a causa del linguaggio del corpo scadente e non sono in grado di rispondere presentazione  a fare del loro meglio perché non hanno una buona postura. Non puoi mantenere il contatto visivo, che è l’obiettivo principale della tua attenzione. Guardando l’altra persona negli occhi, dimostri che sei interessato a quello che sta dicendo. Ti aiuta anche a rimanere concentrato e meno distratto. È una delle abilità più efficaci per migliorare le capacità di comunicazione.

Quali competenze trasversali usi per diventare un buon comunicatore?

Ricorda: la comunicazione è un’abilità. Sviluppare le capacità di comunicazione è come un muscolo che deve essere sviluppato nel tempo attraverso la pratica in molte aree della vita. Ecco qualche altro consiglio:

velocità

Non parlare troppo velocemente. I grandi comunicatori tendono a parlare un po’ più lentamente della normale velocità di una conversazione. Ciò consente all’ascoltatore di cogliere l’idea principale e capire cosa stanno dicendo. Molti studenti o persone che parlano velocemente, anche nella loro lingua madre, pensano che sia fluente. Ma velocità e fluidità non sono la stessa cosa. In effetti, parlare troppo velocemente è segno che la tua pronuncia non è buona perché non puoi controllarla. Quindi, quando parli, cerca di parlare più lentamente della velocità naturale della conversazione e usa il potere delle pause. Dovresti fare una pausa prima di parlare e nel mezzo del tuo discorso.

enfasi

I grandi comunicatori sono davvero bravi a usare l’intonazione per trasmettere un significato chiaro. Devi enfatizzare le parole giuste, le frasi giuste e anche le idee giuste quando comunichi. Questo può essere fatto in diversi modi. Uno dei modi più comuni è usare gli avverbi. Gli avverbi ti aiutano a sottolineare l’importanza di qualcosa. Ad esempio “sicuramente”, “assolutamente”, “deve” ecc.

La seconda opzione è cambiare il volume. Se hai mai assistito a un concerto di musica o musica dal vivo, noterai come la musica cambia il volume per trasmettere il significato. È un potente mezzo di comunicazione. Mentre parli, passi dall’essere molto piano al forte e questo cambia la dinamica, specialmente con gli avverbi. Ogni volta che enfatizzi qualcosa, aumenta il volume.

semplificazione

Sapevi che c’è un’enorme differenza tra comunicazione verbale e non verbale? Due di queste differenze sono che la comunicazione verbale è generalmente più semplice, usa un linguaggio più semplice, e la seconda differenza è che la comunicazione verbale è più ripetitiva, il che è logicamente corretto perché quando scrivi puoi sempre rileggere le cose. Quando parli, le parole scompaiono, le dimentichi, quindi devi ripetere le cose, spesso in modo leggermente diverso. Quindi il pensiero di mantenere il linguaggio semplice è importante per comunicare in modo efficace.

Sii breve ma preciso

Sii breve nella tua comunicazione verbale e scritta, ma in modo tale che la persona con cui stai parlando capisca quello che stai cercando di dire. E quando rispondi a un’email, leggi l’intera email prima di rispondere. Con abbastanza pratica, imparerai a non spettegolare o a non dare troppe informazioni.

Dovresti anche usare le parole giuste nel posto giusto al momento giusto. Non utilizzare il vocabolario figurativo nella comunicazione orale e scritta. Ricorda, la semplicità ti aiuta a comunicare. Questo ti rende un comunicatore efficace.

Le 7c della comunicazione

Le 7 C della comunicazione provengono dal mondo anglosassone e stanno per:

  • Chiarezza,
  • Completezza (completezza),
  • Concisione (concisione),
  • Considerazione,
  • Concretezza (concretezza),
  • Correttezza e cortesia.

chiarezza

Per comunicare in modo efficace, devi essere chiaro su ciò che stai dicendo: lo scopo della comunicazione dovrebbe essere chiaro al comunicatore.
La completa chiarezza di pensieri e idee aumenta l’importanza del messaggio.

completezza

Dovresti trasmettere tutti i fatti di cui il pubblico ha bisogno. L’oggetto da comunicare deve essere appropriato e completo. La comunicazione completa sviluppa e aumenta la reputazione.

È anche conveniente perché non mancano informazioni importanti e non ci sono costi aggiuntivi per la trasmissione del messaggio aggiuntivo una volta completata la comunicazione.

La comunicazione completa contribuisce a un migliore processo decisionale da parte dell’ascoltatore/lettore/destinatario.

Concisione

Concisione significa mancanza di parole, cioè si dovrebbero trasmettere i propri messaggi con il minor numero di parole possibile. La comunicazione concisa presenta i seguenti vantaggi: Risparmia tempo e denaro.
La comunicazione concisa trasmette al pubblico un messaggio breve ed essenziale in poche parole. Un messaggio conciso è intrinsecamente non ripetitivo.

premurosità

Per comunicare in modo efficace, il mittente dovrebbe mettersi nei panni del destinatario. Assicurati che l’autostima dell’ascoltatore sia mantenuta e che i suoi sentimenti non siano feriti. Personalizza le tue parole nel messaggio in base alle esigenze del pubblico e completa il messaggio. Ciò porterà a un risultato positivo ed è di grande utilità in qualsiasi ambiente professionale.

Concretezza

Comunicazione concreta significa che ti esprimi in modo specifico e chiaro invece di essere confuso e confuso. Nella comunicazione concreta, il mittente trasmette un messaggio “al punto” o fattuale. Le caratteristiche della comunicazione concreta sono che si basa su fatti e cifre specifici e che un messaggio viene veicolato in modo efficace.

correttezza

Per una comunicazione efficace, il mittente non deve recapitare un messaggio a meno che non sia certo che sia corretto. Non ci dovrebbero essere errori grammaticali nella comunicazione. La corretta comunicazione è caratterizzata dal fatto che la fiducia aumenta e il messaggio corretto ha un impatto maggiore sul pubblico.

cortesia

Educazione significa essere amichevoli e disponibili verso gli altri. Il messaggio del mittente dovrebbe essere educato e riflessivo. È molto utile perché implica che si tenga conto dei punti di vista e dei sentimenti del destinatario del messaggio. Inoltre, non è di parte e vengono utilizzati termini che mostrano rispetto per il destinatario del messaggio.

Formazione continua nella comunicazione

La comunicazione svolge un ruolo centrale nei corsi di leadership e management della Swiss Connect Academy (SCA).

Il piano di formazione trasmette le competenze di base nella comunicazione e le tecniche di comunicazione e si allena in una comunicazione efficiente, leadership e discussioni di feedback. Imparerai anche come condurre discussioni difficili di gestione e negoziazione.

Conclusione

Le capacità di comunicazione sono una parte importante della tua personalità. Parli in pubblico, nel tuo lavoro in azienda con i clienti, sul palco, nei rapporti con la famiglia, nella comunità, dal momento in cui ti svegli ogni giorno.

La competenza comunicativa non verbale è un must e sottolinea la capacità di lavorare in team. Sviluppare buone capacità di comunicazione ti aiuterà a costruire fiducia, autostima, missione aziendale, miglioramento personale, parlare in pubblico e molte altre grandi abilità nella tua vita.

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.