Blog

Business Business Non categorizzato

Queste competenze stanno scomparendo nella gestione in Svizzera

skills-management-switzerland

Queste competenze stanno scomparendo nella gestione in Svizzera

Un’indagine rilevante per la Svizzera mostra che molte competenze nella gestione si estingueranno letteralmente nei prossimi anni a causa del progresso della digitalizzazione . Almeno altrettanti nuovi sono necessari. Siamo quindi di fronte a un rivoluzionario cambio di competenze nello sviluppo manageriale. Come si può superare questo?

Perché le competenze cambiano continuamente.

Gli architetti hanno da tempo lasciato il tavolo da disegno. Usano strumenti CAD per i loro progetti. In chirurgia, le operazioni con i robot medici possono essere eseguite attraverso i continenti tramite W-Lan. E i reclutatori utilizzano la tecnologia dei motori di ricerca per trovare il talento giusto sul Web premendo un pulsante. Gli esempi mostrano: La tecnologia all’avanguardia e la crescente automazione in tutte le aree del mondo del lavoro hanno portato a un cambiamento sempre più rapido delle aree di responsabilità.

Anche le richieste dei manager di domani saranno diverse da quelle dei manager di oggi. Per padroneggiare la trasformazione digitale nelle aziende, ad esempio, non devono solo portare con sé sempre più competenze e conoscenze high-tech. Ciò include, ad esempio, una comprensione di base delle tecnologie future come l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico, la sicurezza IT o le applicazioni Internet of Things.

Le competenze trasversali stanno diventando sempre più importanti.

Ci sono anche alcuni cambiamenti nell’area delle competenze trasversali. Perché: cosa succede a seguito dell’avanzamento della digitalizzazione a livello di team? Esatto: il lavoro di routine viene sempre più affidato all’esterno del computer. Il risultato: in futuro lavoreremo tutti su sempre meno cose da fare ricorrenti e penseremo invece alle attività di innovazione in progetti con altri esperti su un piano di parità. Questo è già il caso in aree guidate dall’innovazione come l’IT.

Per i manager, ciò richiede una nuova comprensione della leadership. Sono finiti i giorni delle rigide linee guida di gestione e dell’adempimento coerente delle attività da parte dei dipendenti. In futuro, i team saranno sempre più composti da esperti altamente competenti che sviluppano idee insieme. Da parte del management, è importante moderare questi processi in modo elogiativo e condurre i progetti in modo orientato agli obiettivi. Ciò richiede abilità come capacità di problem solving, pensiero strategico e analitico, intelligenza emotiva, capacità di pensiero critico e molto altro.

Cambiamento radicale nel mondo del lavoro.

Nel suo “The Future of Jobs Report” il World Economic Forum prevede quindi un vero e proprio cambio di competenze nel management. Quasi da un giorno all’altro, i dirigenti si trovano ad affrontare il cambiamento più radicale nelle competenze nella storia umana. La seguente panoramica lo mostra molto chiaramente.

I gestori devono essere preparati a questo cambiamento. Per acquisire nuove competenze nell’area delle competenze trasversali e per essere anche al passo con le ultime tecnologie, è necessaria una formazione continua. L’unico modo percorribile: creare una cultura dell’apprendimento. Ma deve anche mantenere ciò che il suo nome promette. Una cultura dell’apprendimento non è equiparabile all’offerta di alcuni seminari secondo il principio dell’annaffiatoio.

Che cos’è una cultura dell’apprendimento?

Al contrario, i contenuti di apprendimento devono essere trasmessi in modo estremamente preciso, continuo e in base al tipo di discente. Perché ognuno di noi impara in modo leggermente diverso. Questo deve essere preso in considerazione: più efficace e sostenibile sarà l’aumento delle conoscenze.

Fortunatamente, la digitalizzazione ha anche alcune offerte nell’area dell’apprendimento aziendale. Con loro, l’acquisizione costante di conoscenze può essere integrata nella vita quotidiana dei manager in modo tale da essere divertente e non percepita come un peso.

La digitalizzazione supporta lo sviluppo di una cultura dell’apprendimento.

Ad esempio, vari quiz in un’app di apprendimento offrono l’opportunità di approfondire la conoscenza in modo giocoso. Inoltre, ci sono webinar, contenuti video, apprendimento misto , articoli di conoscenza nel nostro blog di gestione e, e, e. Le possibilità di apprendimento digitale, che possono essere collegate anche a formati faccia a faccia, sono pressoché illimitate. In effetti, non si accorgeranno nemmeno che stanno imparando costantemente, perché l’acquisizione di conoscenze può essere integrata nel lavoro quotidiano in modo così naturale.

Problema risolto.

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.