Blog

Case Studies Case Studies

Gamification

Sans titre (47)

Gamification

Quando le applicazioni che sono effettivamente conosciute dal campo dei giochi sono utilizzate in un contesto diverso, si parla di gamification, gamification o gameification. Un ebook gratuito su questo argomento può essere scaricato in fondo alla pagina.

Definizione: cos’è la gamification?

Gamification: quando applicazioni che sono effettivamente conosciute dal campo dei giochi sono utilizzate in un contesto diverso, si parla di gamification, gamificazione o gameification.

L’obiettivo dell’approccio è di permettere alle persone di avvicinarsi a certi fatti in modo più giocoso e quindi di sviluppare più facilmente nuove conoscenze. L’approccio della gamificazione viene utilizzato sempre più spesso nella formazione aziendale.

Nella formazione continua, il principio può essere usato in molti modi. Le simulazioni di gestione, per esempio, offrono un modo di impartire conoscenze specifiche dell’azienda. In questi, i manager affermati o futuri possono approfondire le loro capacità di gestione in giochi d’affari virtuali.

In questo scenario digitale, assumono il ruolo della direzione e prendono decisioni lungimiranti. Il vantaggio è che le interdipendenze diventano trasparenti e le conseguenze delle decisioni sono rivelate in modo molto realistico. La gamification può anche essere usata con successo in molti altri settori per formare i dipendenti.

I vantaggi

Si sa che oggi e in futuro nulla nel mondo del lavoro è possibile senza l’apprendimento permanente. Soprattutto nelle industrie con una velocità di cambiamento superiore alla media, questo fatto non sempre fa sorridere i dipendenti. Il motivo: l’apprendimento è generalmente considerato faticoso. Soprattutto quando si tratta di aprire questioni complesse che sono all’ordine del giorno. I contenuti dei nuovi studi, per esempio, i cambiamenti legali e, e, e.

Con il principio della gamification, i datori di lavoro portano più slancio nella formazione aziendale. Per le seguenti ragioni:

  • Il trasferimento di elementi di gioco in un contesto non di gioco può aiutare a motivare gli studenti. Il fattore di intrattenimento serve ad aumentare la motivazione e promuove l’effetto di apprendimento.
  • Per completare un gioco, i giocatori hanno bisogno di numerosi tentativi, e ad ogni nuovo tentativo imparano qualcosa di nuovo. Grazie alla gamification, anche un presunto fallimento può essere trasformato in un’esperienza di apprendimento.
  • D’altra parte, i successi diventano immediatamente visibili e il possibile confronto con altri studenti rafforza la motivazione.
  • Proprio come i giocatori, gli studenti hanno diverse conoscenze precedenti e diverse abilità. Tuttavia, gli obiettivi di apprendimento possono essere suddivisi in compiti specifici di difficoltà crescente. Questo permette agli studenti di completare questi compiti al proprio ritmo e di ripeterli tutte le volte che è necessario.
  • Per esempio, i giocatori possono assumere diversi ruoli nei giochi di pianificazione o di ruolo. Un cambio di prospettiva aiuta a capire situazioni complesse nel mondo del lavoro.
  • I giocatori sono emotivamente coinvolti perché i giochi suscitano molte emozioni – positive e negative, curiosità e ambizione, orgoglio e frustrazione. E le emozioni sono come colla per la nostra materia grigia. L’apprendimento acquisito in condizioni in cui ci siamo divertiti o siamo stati sfidati rimane più a lungo nella mente.

E: poiché le aziende possono implementare il principio della gamification con un’app per i dipendenti, la formazione aziendale può essere effettuata indipendentemente dal tempo e dal luogo. Questo è particolarmente interessante per le aree in cui i dipendenti non hanno sempre una postazione di lavoro fissa e si muovono in modo flessibile nell’edificio. Anche in queste condizioni, l’approccio di gamification via app permette loro di educarsi continuamente. Non importa dove sono e quando ne hanno il tempo.

Lo status quo

Lo studio di tendenza Gamification della OSCAR GmbH mostra che la Gamification non è molto diffusa nella formazione aziendale. Per esempio, perché c’è risentimento sul rapporto tra benefici e costi.

Tuttavia, lo studio conclude che la gamification offre molti potenziali “che, applicati correttamente, possono aprire nuove strade per l’apprendimento e il lavoro aziendale”.

Nel fare ciò, la tendenza ha ancora alcuni ostacoli strutturali da superare, derivanti, tra l’altro, da un conflitto finora persistente sull’identità del concetto. In futuro, le aziende devono essere chiare su ciò che vogliono ottenere con la gamification dei loro processi e assicurarsi di concentrarsi sui loro dipendenti e le loro esigenze.

Quando le persone diventano il fulcro del concetto, la gamification può avere un impatto significativo sulla nostra vita lavorativa quotidiana – forse addirittura rivoluzionarla.

Sfide e requisiti

Perché questo accada, tuttavia, devono essere soddisfatte alcune precondizioni. Questi possono anche essere trovati nello studio di tendenza Gamification di OSCAR GmbH. Ecco qui:

  • Per convincere i propri dipendenti di un sistema gamificato, è essenziale individuare l’offerta e adattarla in modo ottimale all’azienda, alla sua cultura e alle sue strutture.
  • La gamification deve essere incentrata sull’utente. È importante presentare il sistema all’utente in modo tale che non lo percepisca come un lavoro aggiuntivo. Perché questo accada, il beneficio dell’applicazione deve essere non solo presente, ma anche chiaramente riconoscibile e chiaramente comunicato.
  • I sistemi di gamification dovrebbero essere completamente configurabili per raccogliere il maggior numero possibile di dipendenti e convincerli del concetto. Per esempio, l’utente dovrebbe essere in grado di decidere quali aspetti utilizzare e quali disattivare.
  • Nel migliore dei casi, possono accedere direttamente al contenuto giusto per il loro ruolo nell’azienda attraverso il sistema che stanno usando – senza doverlo cercare a lungo.
  • Le sequenze di gamification non dovrebbero inoltre essere troppo lunghe, in modo da poter essere completate durante pause più brevi quando se ne presenta l’opportunità.
  • Dato che i dipendenti mobili lavorano abbastanza autonomamente e non hanno sempre accesso a un computer, è consigliabile rendere lo strumento di gamification disponibile tramite l’app per i dipendenti.

I rischi

Il principio di aumentare la motivazione attraverso l’uso di elementi tipici dei giochi nella formazione aziendale ha molti lati positivi. Ma comporta anche dei rischi. Soprattutto quando si tratta di protezione dei dati, ci possono essere problemi quando si usano strumenti di gamification.

Se, per esempio, le app che non sono destinate all’ambiente aziendale sono utilizzate nel settore aziendale, possono essere richiesti dati personali che non possono essere memorizzati su server al di fuori dell’UE in conformità con le norme sulla protezione dei dati. Questo espone l’azienda utente a notevoli rischi di essere ammonita.

Pertanto, è imperativo che le applicazioni di gamification siano conformi ai requisiti di protezione dei dati applicabili. Bisogna anche notare i seguenti punti:

  • Il datore di lavoro può ottenere la conoscenza solo attraverso le applicazioni di dati che è anche autorizzato a trattare.
  • Pertanto, quando si registra una domanda, devono essere forniti solo i dati che sono già noti al datore di lavoro.
  • Tutte le altre informazioni devono essere date volontariamente e possono essere cancellate in qualsiasi momento.
  • A volte le applicazioni accedono ad altre app o funzionalità dei dispositivi finali dei dipendenti. Tali collegamenti possono essere fatti solo con il consenso.

Parole di chiusura

Viviamo in un’epoca in cui il contenuto del lavoro cambia costantemente.

Anche gli strumenti che usiamo stanno cambiando rapidamente. Un aggiornamento segue l’altro.

Questo rende indispensabile l’apprendimento permanente. Ma per molti impiegati, questo è uno scenario assolutamente orribile. Perché l’apprendimento è generalmente associato meno al divertimento che allo sforzo e alla fatica.

Con l’approccio della gamification, i datori di lavoro possono portare lo sviluppo professionale fuori da questo angolo buio.

Il tutto non è solo divertente.

I dipendenti possono anche gestire i loro progressi di apprendimento in un ambiente digitale orientato ai risultati e visivamente attraente.

L’uso di elementi di gamification nei moderni sistemi di gestione dell’apprendimento coinvolge gli studenti cognitivamente, socialmente ed emotivamente, offrendo un’esperienza di apprendimento personalizzata e motivante.

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.